Skip to content

Up and down

11 maggio 2012

Che giornate particolari ho vissuto.  Sbalzi d’umore repentini, voglia esagerata di cioccolata fondente, sensibilità estrema, scatti d’ira. Poche ore dopo tornava la serenità, il gusto di uscire, di godersi il sole, di leggere, di giocare. 

In un momento no ho anche scritto un commento che con il senno del poi mi è parso eccessivo, subito il pentimento, il timore di aver offeso. E poi la gioia di scoprire che tutto era stato perdonato. Reazioni esagerate. Eccessive.

Sarà stato un effetto di assestamento del nuovo farmaco?

Sarà che ho scoperto che a breve dovrò iniziare un trattamento radioterapico?

Eh già. Gli oncologi non hanno scordato che dalla biopsia risultava un margine contaminato e la possibilità di fare la tomoterapia anziché la radioterapia classica ha riportato in auge questo trattamento.

Son due giorni che mi pare di aver ritrovato un certo equilibrio, non sono zen, sia chiaro, ma almeno mi riconosco.

E chi mi sta intorno ringrazia 🙂

Annunci
17 commenti leave one →
  1. il pipì permalink
    11 maggio 2012 17:12

    Coraggio sei una donna troppo in gamba!!!

  2. Rita permalink
    11 maggio 2012 17:32

    Deve essere passata qualche nube tossica contaminata….e Ti posso garantire che ha lasciato strascichi, mannaggia! sono felice per Te e per chi ti sta a fianco, che Tu abbia ritrovato un certo equilibrio, è molto importante per affrontare ogni cosa con un certo margine di tranquillità e determinazione.Un abbraccio

    • 11 maggio 2012 17:38

      ma come Rita, anche tu?? spero passi presto anche a te! sì, ho decisamente bisogno di tranquillità per affrontare anche questa terapia che speravo di evitare, o meglio che non servisse! ricambio l’abbraccio

  3. Barbara Zambrelli permalink
    11 maggio 2012 18:49

    Non avevo mai sentito questa terapia. Ho cercato in internet e ho visto che è all’avanguardia, con meno effetti collaterali della radio e maggiore efficacia. Questo te l’hanno certamente già detto e quindi da parte mia invio un sacco di energia positiva adiuvante!

    • 14 maggio 2012 17:00

      Sì, hai ragione Barbara, dovrebbe avere meno effetti collaterali ed è la ragione che ha fatto propendere per l’inizio del trattamento. Grazie per l’energia positiva, fa sempre bene 😉

  4. 11 maggio 2012 21:27

    l’importante è che tu adesso ti senta meglio!
    un abbraccione, tigli&gelsominO

  5. 12 maggio 2012 07:56

    Mi dispiace per questa nuova terapia tesoro, che brutta sorpresa. So che sei grande e che terrai duro.
    E lascia un po’ di cioccolata anche per me :-))

    • 14 maggio 2012 17:02

      All’inizio ci sono rimasta un po’ male, è vero, perchè sembrava che potessi evitarla ma dato che i motivi per farla ci sono si farà anche questa! va bene, ti lascio un po’ di cioccolata, ma solo perchè sei tu 😉

  6. Patrizia permalink
    12 maggio 2012 13:50

    A volte l’equilibrio (= normalità) passa anche da queste fasi alternanti di sentimenti e sensazioni contrastanti…pensa solo a quante sollecitazioni sia negative e poi positive hai vissuto in questo periodo! Mi spiace per la notizia della nuova terapia incombente, ma…guardiamo il bicchiere mezzo pieno, come sempre: se ciò è utile per avere ulteriori sicurezze e conferme di “cessato allarme” di malattia, cerca di affrontarla con la tua solita grinta! Un abbraccione one one…e buona domenica!

    Patrizia VR

    P.S. mmmm..buona la cioccolata fondente… 😉

    • 14 maggio 2012 17:04

      grazie Patrizia, ora va decisamente meglio e sono pronta a fare anche questa nuova terapia. Buona settimana a te !
      la cioccolata fondente non ha paragoni 😀

  7. timenn permalink
    13 maggio 2012 06:42

    Un bacione ed un pensiero positivo.. E ben vengano le fasi altalenanti se queste sono semplici fasi di assestamento…

    • 14 maggio 2012 17:06

      Sì, Claudia, hai visto bene, si trattava proprio di una fase di assestamento! Spero che tutto possa presto procedere al meglio anche per te. Un abbraccio

  8. Raffaella permalink
    14 maggio 2012 11:00

    Ciao che bello leggere che stai recuperando bene dal lato emotivo. Comunque tu la veda credo che l’aver buttato fuori quella necrosi che ti rodeva ti ha fatto solo che del bene. come ogni cura ci vuole pazienza e poi i risultati vengono. Hai fatto del bene anche a chi ha ricevuto la sfuriata sicuramente avranno capito che il loro comportamento vi ha fatto soffrire ma è bene ciò che finisce bene. Per quanto riguarda le cure penso che anche quì la pazienza sia d’obbligo come diceva Anna non bisogna mai farsi mancare nulla ma poi passa vedrai che poi passa e sarà solo un ricordo. Un abbraccio ad una magnifica donna coraggiosa un bacio e tanti pensieri lungo l’arco del tempo……………..
    Scusa ma ti nominerò su face book

    • 14 maggio 2012 17:10

      Scusa Raffaella, ma in che senso mi nominerai su facebook? ma anche no, sai?
      Per fortuna chi è intorno a me ha capito e capisce, sa che si tratta di momenti che poi passano velocemente 😉

      • Raffaella permalink
        14 maggio 2012 20:41

        niente paura è una risposta che faccio a chi mi ha messo alcuni giorni fa una critica contro la ricerca sul cancro parlo della tua fiducia nella ricerca e nelle cure solo questo niente di più un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: