Skip to content

Iris, emozioni e gratitudine

13 marzo 2012

 

Venerdì e sabato sono state giornate pesanti e faticose, la febbre e una debolezza cosmica mi hanno relegato a letto e non c’è nulla di peggio del non poter fare per far frullare in testa pensieri pesanti. Li ho tenuti a bada il più possibile ma a volte hanno preso il sopravvento ed è proprio in un momento così che ho scritto il post precedente.

Domenica è iniziata nel modo migliore, con un sole bellissimo e noi tre nel nostro minuscolo giardino, a dare le prime cure per l’arrivo della primavera. Mi sono dedicata ai miei bellissimi iris viola, tra un mese saranno nel pieno della fioritura ed è sempre uno spettacolo ammirarli. Mi sono stancata dopo pochissimo, non vedo l’ora di avere l’energia sufficiente per ritornare lì fuori a prestar le dovute cure all’angolo delle erbe aromatiche, a potare qui e là (come mi diverto con le forbici in mano!), a sistemare qualche piantina lungo il vialetto..

Queste giornate di sole sono un balsamo, così come la lezione odierna di Qi Gong. E’ diventato un momento importante, di pace e armonia. A casa poi provo a rifare qualcosa, senza guida non sono sicura di eseguire correttamente i movimenti ma intanto ci provo.

E poi, poi c’è un’altra cosa che mi sta aiutando tantissimo a mantenere un equilibrio interiore per la maggior parte delle ore della giornata (mica tutte, eh, la paura è sempre lì, pronta a prendersi il suo momento di gloria): voi.
I commenti che mi avete lasciato mi hanno dato un’enorme carica, alcuni mi hanno commosso, e di questo vi sono grandemente riconoscente. Questo blog è diventato qualcosa più di un rifugio, è il mio angolo segreto in cui come per magia possono stare tante persone insieme a me. Alcune di queste occupano un posto davvero speciale nel mio cuore, e tra queste una donna splendida e generosa ha pensato a me in un modo che mi ha stupito, onorato ed emozionato, grazie!

 

 


Annunci
16 commenti leave one →
  1. rita permalink
    13 marzo 2012 18:28

    Bene. Leggere questo bel post, al termine di una giornata “impegnativa”, la da a me, questa volta, la carica. Come vedi, cara Wolkerina, l’amicizia e i sentimenti che la rendono tale, hanno mille sfaccettature e non sta proprio scritto da nessuna parte (come ho sentito spesso dire) che senza frequentazione non vi è amicizia: noi tutte/i, qui, ne siamo un esempio lampante. Continua con i tuoi esercizi, che Ti danno pace, riprendi poco alla volta le forze, in modo da poter godere di qualche ora all’aperto, scrivi quando te la senti: noi siamo sempre qui, strette intorno a Te.

    Complimenti, Maude: hai scritto un bellissimo post. Complimenti Wolkerina: è tutto assolutamente meritato.

    P.S.: un pensiero sempre costante al Tuo Papà, che spero si sia completamente ristabilito.

    • 14 marzo 2012 10:45

      Cara Rita sono proprio d’accordo con te 🙂
      P.S. Il babbo sta bene, grazie!

  2. lorenza permalink
    13 marzo 2012 19:22

    Grazie a te wolkerina di esistere! Passo ogni giorno per vedere come staIi, m’immagino che abitiamo vicino e ogni tanto ti citofono come faccio con le mie amiche. Incrocio le dita per la tua tac e incrocio le dita anche per me, per mio marito e per tutti noi che proprio non stiamo massimamente bene.Un abbraccio
    lorenza

    • 14 marzo 2012 10:45

      grazie Lorenza, che bell’immagine che hai descritto! Gli incroci per me son serviti e ora li farò io per voi, un abbraccio

  3. 13 marzo 2012 21:50

    Anche io mi sono affezionata tantissimo a te. Cioè, non ci conosciamo a parte quello che leggo sul tuo blog, però… boh, non so come spiegare, magari sarà semplice affinità?!
    Cmq, prima tornavo a casa a piedi dalla biblioteca e mi sei venuta in mente tu e ho incrociato ancora le dita per il risultato dei tuoi esami.
    Scusa per il commento sconclusionato… credimi sulla parola che in genere articolo pensieri un po’ più organizzati! 😉
    Un bacione 🙂

    • 14 marzo 2012 10:45

      :* lo so bene che la tua testa funziona più che bene, mi piacciono sempre tantissimo i tuoi post: forse è per questo che ci siamo trovate!

  4. 13 marzo 2012 23:59

    un abbraccio, perché è bello leggerti “serena”
    ciao, tigli&gelsominO

  5. Patrizia permalink
    14 marzo 2012 08:27

    Che bello sentirti più serena! Tu dici che siamo importanti per te, ma tu lo sei altrettanto…non sai la carica che trasmetti sempre, anche a volte attraverso parole dense di dubbi, paure e difficoltà! Quindi grazie a te cara Wolkerina e come dice Lorenza, ti immagino anch’io la mia amica vicina di casa, che ogni tanto passa per un buon caffè in compagnia…E questo al di là del fatto che nemmeno conosciamo i nostri reciproci volti 😉
    Un abbraccio e buona giornata!
    Patrizia VR

  6. 14 marzo 2012 08:40

    Cara Wolkerina sono io che dovrei ringraziarti perché il tuo blog è un gioiellino. Immaginarti fuori che poti le tue piantine e controlli che gli iris crescano bene mi dà tanta serenità. Ho imparato pian piano a conoscerti e a volerti bene, ma credo che chiunque passi di qui non possa che provare lo stesso sentimento. Un abbraccio forte

  7. 14 marzo 2012 09:31

    Bel post!! Secondo me non è un caso che il giardinaggio sia considerato un po’ una pratica zen!!

    Senti, ma se/quando avrai voglia ci spieghi un po’ meglio cos’è il QiGong?
    Grazie!!

  8. 14 marzo 2012 10:46

    oh, occuparsi di un giardino, o semplicemente delle proprie piante è veramente rilassante! E per il qi gong .. ok!

  9. Chiara permalink
    14 marzo 2012 10:53

    Sei meravigliosa…mi fa piacere che il tuo blog ti dia queste sensazioni…è vero che un po’ è anche merito nostro, ma se continuiamo costantemente a passare di qua sará pur merito di chi scrive! Sai anch’io ho il mio angolo profumato…per ancora un po’ mi devo accontentare della terrazza, dove proprio questa settimana ho piantato salvia e rosmarino…che profumo! Quest’anno pianterò anche una bouganville, trovo che nel periodo di fioritura sia splendida…(ricordi di estati ormai lontane in Liguria). Ti abbraccio come sempre…Chiara

  10. la dottoressaGio' permalink
    14 marzo 2012 22:33

    La tua gioia illumina la mia giornata….domani sara’ il primo di una serie di giorni meravigliosi!!!!
    Mando a te il mio abbraccio + stritolante e alla tua bimba una super leccata del mitico cocker Tobua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: