Skip to content

Dodicesima chemio e pensieri sparsi

28 gennaio 2012

Ieri ho fatto la terapia e come al solito l’effetto dell’antistaminico si è fatto sentire, tanta sonnolenza e fatica a tener gli occhi aperti.
Oggi mi sento meglio, in tutti i sensi.
Mi hanno fatto davvero bene questi giorni di sospensione, una sconnessione totale dal mondo facilitata da un mal di gola che mi permetteva di parlare solo per poco.
Mi sono isolata per entrare più facilmente nei miei pensieri, per sciogliere dei nodi che non potevano più essere ignorati. E casualità ha voluto che uno dei pochi contatti esterni mi ha dato un nuovo spunto di riflessione, ma questa è già un’altra storia.
Sono stati anche giorni di cure e poco sonno, anche Issa stava poco bene e le notti sono state veramente difficili, ma ora i momenti più duri son passati.

Mi sembra di aver trovato un nuovo equilibrio e una nuova consapevolezza. E un’altra tappa del viaggio è stata fatta!

Annunci
30 commenti leave one →
  1. la dottoressaGio' permalink
    28 gennaio 2012 16:46

    Sono felice di ritrovarti……sono sempre qua, ti tengo nei miei pensieri e ti abbraccio forte insieme ai miei ragazzi e al mitico cocker Tobia!!!!!!!!!!
    LAdottoressaGio’

  2. Rita permalink
    28 gennaio 2012 16:58

    felice di rileggerTi cara….ma soprattutto felice che Ti senta un po meglio, in tutti i sensi. Un abbraccione.

  3. 28 gennaio 2012 17:25

    Bentornata con il nuovo equilibrio e una nuova consapevolezza!
    Goodintentions, eh ;D!
    Mi dispiace per Issa, ci sono passati anche i miei. L’influenza è sempre faticosa, soprattutto in orario notturno!

    • 31 gennaio 2012 14:53

      la mancanza di un sonno ristoratore è veramente stressante e purtroppo ho parlato troppo presto: continua a svegliarsi di notte aaargh!

  4. Barbara Zambrelli permalink
    28 gennaio 2012 17:45

    Un abbraccio, ti penso.

  5. Claudia permalink
    28 gennaio 2012 17:57

    Sempre nei miei pensieri.
    Un abbraccio
    Claudia

  6. 28 gennaio 2012 18:14

    continua a combattere e a credere nel futuro
    un abbraccio

    • 31 gennaio 2012 14:55

      continuo sicuramente a credere nel futuro e nelle mie good intentions, inseparabili compagne di questo viaggio, ma la metafora della battaglia non fa per me!

  7. 28 gennaio 2012 19:14

    un passo alla volta (nel caso di gelsominO un saltello), una tappa alla volta.
    un abbraccio grande, tigli&gelsominO

    • 31 gennaio 2012 14:56

      sì, in un costante saliscendi: sto imparando ad accettarlo e a conviverci. Un abbraccio

  8. olga permalink
    28 gennaio 2012 21:35

    Oggi ho telefonato ad una carissima zia che mi ha salutato con queste parole: “mi raccomando, bisogna sempre tenere accesa la fiamma!…” E’ la saggezza delle persone anziane che ci viene in aiuto quando la luce della speranza si affievolisce. Condivido con te questa frase e ti saluto con l’affetto di sempre.

  9. Patrizia permalink
    29 gennaio 2012 11:19

    Un abbraccio e buona domenica… sempre avanti 😉
    Patrizia VR

  10. 29 gennaio 2012 11:59

    Sono contetnta che stare un po’ per conto tuo ti abbia aiutato a sciogliere nodi dolorosi. Anche a me di solito aiuta fare piazza pulita e rinunciare al caos per un po’. Ti abbraccio forte Wolky tesora

    • 31 gennaio 2012 14:56

      ci sono pensieri ed emozioni che richiedono tutta la nostra attenzione per essere compresi e “assorbiti”, un abbraccio a te cara Maude

  11. 29 gennaio 2012 21:15

    bene dai!!!!:-))

  12. 30 gennaio 2012 17:35

    Bene, forse ogni tanto un po’ di pausa ci vuole, anche per raccogliere le energie e andare ancora avanti con grinta! Ora forza!

    PS Ho seguito il tuo consiglio e ho preso il DVD! 🙂

    • 31 gennaio 2012 14:58

      ora mi sento molto meglio, cara Rosie!
      .. 🙂 è un film che secondo me va conservato e rivisto di tanto in tanto..

  13. 30 gennaio 2012 19:02

    come dicevo, a volte il silenzio serve e io sono proprio felice di sentirti così, nettamente più positiva dell’ultima volta! Su su puoi solo andare avanti e migliorare ancora!

  14. Chiara permalink
    30 gennaio 2012 19:08

    Bentornata Wolkerina! Ti sento carica e positiva…sono felice per te 🙂 …per usare la metafora del viaggio…oltre le tappe ci sono anche i momenti in cui ricaricarsi e “fare il pieno di benzina” 😉 …intanto ti auguro una buona settimana! Un abbraccio. Chiara

    • 31 gennaio 2012 14:58

      già che c’ero ho fatto controllare anche gomme e olio 😉 buona settimana anche a te

  15. 30 gennaio 2012 22:53

    Sono importanti le parole, e importantissimi i silenzi. Mi sembra che tu abbia una grande consapevolezza di come usare le une e gli altri. Confermo quello che ti ho scritto, ho tanta voglia di conoscerti e passare un po’ di tempo con te. Speriamo presto, eh?

    • 31 gennaio 2012 14:59

      non so se davvero l’ho raggiunta questa consapevolezza, ma mi sembra di essermi fatta una coccola nel decidere di isolarmi per ritrovare l’equilibrio.
      Speriamo prestissimo, cara Giorgia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: