Skip to content

Viaggiare

11 ottobre 2011

Per questo finesettimana avevamo grandi progetti, il sabato una gita con Issa, la domenica una fuga romantica, qualcosa di speciale da ricordare prima di iniziare le terapie.
Venerdì sera una cena con amici piena di risate, ogni risata una fitta nella schiena.
Addio gita, addio fuga romantica, fine settimana senza forze e con dolori sempre pronti a risvegliarsi.

Mi è rimasto il tempo per riflettere e meditare, per godere delle risate di Issa, e ho trovato rifugio nei miei amati libri, mi sono tuffata in anobii e son stata ricompensata.
Si può viaggiare lontano anche restando fermi.

Annunci
26 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    11 ottobre 2011 15:40

    Avrai altre occasioni per gite e fughe romantiche….dopo le terapie, quando Ti sentirai un po meglio, quando ne riparleremo solo come un brutto momento….sarà così……ora l'importante è che i dolori Ti diano tregua.
    E' verissimo: si può viaggiare lontano anche stando fermi……così come si può sentire una persona tanto vicina pur non conoscendola ed essendo lontana (in verità non so di dove sei, ma poco importa…..)
    Buona lettura e buone risate e coccole dalla piccola.
    Rita

  2. utente anonimo permalink
    11 ottobre 2011 16:50

    mi dispiace…ci sarà tempo, ora fai il pieno di energie per riprendere in mano la tua vita.
    in bocca al lupo
    Lucia

  3. 11 ottobre 2011 17:09

    Qualche volta è pure meno faticoso! Anobii è un buon posto dove perdersi e ritrovarsi alla fine decisamente arricchiti se non altro di desideri.

  4. 11 ottobre 2011 17:13

    per riprendere a scrivere d'altro stavo pensando che, se potessi, scriverei un post sulla vita che farei se non facessi questa, e in quella vita forse adesso starei partendo, perché viaggiare lenisce meglio di ogni altra cosa ogni dolore. però invece sono qui, per fortuna sono in buona compagnia. e di viaggio leggo libri uno dopo l'altro. è vero, si può viaggiare anche restando fermi.

  5. 11 ottobre 2011 18:35

    che bello quello che hai scritto "Si puo` viaggiare lontano anche restando fermi", mi ha emozionata

  6. utente anonimo permalink
    11 ottobre 2011 18:41

    Ciao, penso che il viaggio più bello tu lo abbia già fatto "godendo delle risate di Issa"..
    Un abbraccio grande, Elena da Livorno

  7. 11 ottobre 2011 18:57

    Non è quello che avresti voluto, non è come te la immaginavi, ma è la tua vita. Con tante persone vicine che ti vogliono bene e fanno il tifo per te. Custodisci i sogni di viaggio reale per quando starai bene, intanto anobii mi sembra una alternativa accettabile. Abbraccio leggero, per non farti male. Milva

  8. 11 ottobre 2011 21:05

    solo un abbraccio,
    tigli&GelsominO

  9. 11 ottobre 2011 21:07

    p.s.: mi han detto che ci ama Pennac, di solito, ama anche Stefano Benni. nel mio caso è vero, e nel tuo? perché al limite… potresti provarlo!

  10. utente anonimo permalink
    12 ottobre 2011 06:39

    Ti capisco perfettamente!
    Anche la mia malattia mi ha impedito movimenti per più di due anni
    e solo da luglio riesco a fare una vita quasi normale.
    Nell'anno in cui sono rimasta reclusa in casa ho letto 120 libri…
    Anche io sono su anobii!
    Forza e coraggio che siamo qui con te!
    Un abbraccione e goditi ancora tante risate della tua bimba!
    Rara

  11. 12 ottobre 2011 07:21

    Hai trovato anche tu un "lato buono della faccenda". E' qualcosa.

  12. 12 ottobre 2011 08:04

    Ci saranno gite e fughe romantiche in abbondanza in futuro, per ora il viaggio nel mondo delle parole va più che bene.
    un abcino leggero
    Vale

  13. utente anonimo permalink
    12 ottobre 2011 09:43

    Ma sono l'unica a non sapere che cos'è anobii ????
    Dio come sono indietro !!!!

    Un abbraccio da Luce Rossa da Empoli

  14. 12 ottobre 2011 15:07

    come ti hanno già detto in tante avrai tanto tempo in futuro per gite, fughe e tutto quello che vuoi, intanto fatti compagnia con tanti bei libri, il libro non ti tradisce mai e scandisce il tempo al nostro ritmo.
    Amo anobii, sia quante idee, come se quelle mi mancassero, per i libri da leggere?

  15. utente anonimo permalink
    12 ottobre 2011 15:26

    mi dispiace tanto…ma i libri sono veramenti dei compagni che possono farti superare prove veramente difficili, te lo dico per esperienza cara.
    verranno poi i momenti dove il viaggiare sarà veramente fisico e non solo spirituale ed intellettuale come ora…
    un fortissimo abbraccio cenerentola

  16. 12 ottobre 2011 20:22

    Nel cuore tra tante coccole ..
    Liefs
    B.

  17. utente anonimo permalink
    12 ottobre 2011 20:38

    Anch'io non sapevo cos'era Anobii…c'è sempre da imparare!! Per cui sono andata a curiosare e allora buona scelta e buona lettura.
    Un saluto e un abbraccio
    olga

  18. 13 ottobre 2011 00:01

    Rita:

    Lucia: crepi!

    Delphine56: hai proprio ragione  benvenuta!

    Widepeak: viaggiare è meraviglioso, arricchisce, ricarica e aiuta anche a lenire. per fortuna a volte se si trova la giusta compagnia si possono ottenere gli stessi risultati, un grande abbraccio

    BellaMamasita:

    Elena: un abbraccio

    Milva: sì, hai ragione è la mia vita e nonostante tutto stanno accadendo tante cose belle, i viaggi possono aspettare! Un abbraccio

    Tigliegelsomini: ciaoo, grazie del suggerimento: proverò! Un abbraccio

    Rara: ti sei data proprio da fare, verrò a cercarti! un abbraccio

    Mamigà: sì, è davvero qualcosa

    Vale: un bellissimo viaggio del mondo, un baciotto!

    Luce Rossa: è un sito dove si può creare la propria libreria online, commentando e dando un voto ai libri letti. Si può curiosare nelle librerie degli altri iscritti e perdersi girovagando..

    ZiaCris:  che grande risorsa i libri.. E che bel posto anobii, l’ho scoperto solo due anni fa poi l’ho un po’ trascurato ma ora conto di esser più fedele!

    Cenerentola: davvero ottimi compagni! Ricambio l’abbraccio

    Corrihard:

    Olga: ciao cara! Grazie e un abbraccione

  19. utente anonimo permalink
    13 ottobre 2011 11:26

    Bellissime parole..
    si può viaggiare anche restando fermi..
    un abbraccio .
    Monica.

  20. 13 ottobre 2011 12:52

    Anche io ho una passione per Anobii.
    I libri sanno portarci lontano come nient'altro.
    Un bacio.

  21. 13 ottobre 2011 21:55

    Monica: grazie e benvenuta! ricambio l'abbraccio

    Mammaimperfetta: eh, lo so, io ho conosciuto Anobii grazie a te, e poi ho iniziato a leggere anche la Nothomb.. 🙂

  22. utente anonimo permalink
    13 ottobre 2011 22:25

    Anche questi sono momenti preziosi, fanne tesoro. E buona lettura, un grande abbraccio
    Giorgia

  23. utente anonimo permalink
    13 ottobre 2011 22:25

    Anche questi sono momenti preziosi, fanne tesoro. E buona lettura, un grande abbraccio
    Giorgia

  24. utente anonimo permalink
    13 ottobre 2011 22:25

    Anche questi sono momenti preziosi, fanne tesoro. E buona lettura, un grande abbraccio
    Giorgia

  25. 16 ottobre 2011 21:22

    E ti piace la Nothomb?  Hai letto anche l'ultimo?

  26. 17 ottobre 2011 14:06

    giorgia: mi era sfuggito il tuo commento! sì, in questi giorni i libri sono un rifugio prezioso, un abbraccio

    mammaimperfetta: mi piace anche se non ho letto molto, neanche l'ultimo.. al momento al top ci sono acido solforoso e stupori e tremori. nei prossimi mesi ho giusto il tempo di rifarmi 🙂 un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: