Skip to content

La magia della notte e dei sogni

1 ottobre 2011

Ieri sera la visione del film è saltata per tutta una serie di motivi.
“Hereafter” e “Memorie di una geisha” erano comunque le alternative. E’  vero, non possono essere definiti strappalacrime (i drammoni fini a se stessi non sono proprio il mio genere), ma sono film in cui la componente drammatica è forte e quando li avevo visti, oltre a farmi piangere, mi avevano anche dato una sorta di benessere per il messaggio trasmesso. 

Ho passato una notte particolare con tanti risvegli anche se mi era comunque facile riaddormentarmi.
E ho sognato, tanto, tra cui anche una visita con un oncologo e un suo tirocinante poco esperto che mi faceva domande imbarazzanti, e in un altro piangevo!

E poi è accaduta una cosa bellissima, per la prima volta in queste quattro settimane, mi è venuto l’istinto e l’intenzione di girarmi sul fianco. Sembra una cosa da poco, ma finora la prescrizione di non dormire sul fianco per me è stata facile da rispettare (anche se dura da sopportare): mi sono sempre sentita così rigida e legata nei movimenti che spostarmi dalla posizione a pancia in su non era semplicemente pensabile. E’ stato rigenerante sentire che il corpo rispondeva a un bisogno!

Sarà stata la cioccolata (quella non è mancata!), saranno stati i sogni o il principio di una nuova flessibilità ma stamattina mi sono svegliata proprio bene, con la voglia di godermi questi due giorni e di nuovo piena di speranza per la giornata di lunedì!

Annunci
8 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    1 ottobre 2011 11:25

    bene vai così .Che siano giorni sereni. Un abbraccio Anna Lucia

  2. utente anonimo permalink
    1 ottobre 2011 11:38

    Ottimi  propositi, sicuramente da mettere in atto.
    P.S.: sarà mica che ne hai mangiata troppa, di cioccolata, che ha scatenato sogni notturni un po agitati?? Il medico inesperto che Ti fa domande imbarazzanti, chissàmai che risposte gli hai assestato!!!
    Buon sabato. Rita

  3. utente anonimo permalink
    1 ottobre 2011 11:45

    Benissimo!!! Mi sto già preparando per abbracci più grintosi!!! 🙂 Chiara

  4. 2 ottobre 2011 11:13

    Anna Lucia, spero che siano giorni sereni anche per te! un abbraccio

    Rita: a dir la verità, guardavo il medico pensando "ma mi sta chiedendo davvero queste cose?", ero davvero imbarazzata  buona domenica.

    Chiara: guarda che li aspetto, eh  🙂

  5. 2 ottobre 2011 13:21

    Fantastico ti sei girata sul fianco! Allora sei davvero sulla buona strada.
    Io ancora adesso quando lo faccio provo una sensazione bellissima e sono passati due anni dall'ultimo intervento ..
    Buona domenica cara wolkerina
    Liefs
    B.
    P.S.
    Il mio film catartico é City of Angels, con Nicolas Cage e Meg Ryan
    BELLISSIMMO!

  6. 2 ottobre 2011 14:47

    Corrihard: oh no, mi sono spiegata male, ho solo avuto la senzazione di poterlo fare se ci avessi provato ma non l'ho fatto perchè devo aspettare almeno un'altra settimana.. però la consapevolezza di potere è stata ugualmente molto bella 

  7. 2 ottobre 2011 14:59

    Ti avro’ trasmesso la sindrome dei sogni strani?

  8. 2 ottobre 2011 17:51

    Temo di sì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: